Prosegue il cammino di Argentea al fianco delle Pubbliche amministrazioni

Prosegue il cammino di Argentea al fianco delle Pubbliche amministrazioni

Comodità, semplicità, rapidità ed efficienza. Sono queste le keywords che dirigono Argentea nel fornire supporto ai propri clienti per incassare i pagamenti destinati alle Pubbliche amministrazioni. Dopotutto l’incremento e il miglioramento dei pagamenti elettronici è di primaria importanza anche per lo Stato, che da anni spinge per aumentare l’uso delle modalità elettroniche per riscuotere tributi, tasse, utenze, rette, quote associative e bolli.

A facilitare questa transizione ci pensa proprio Argentea: è in dirittura di arrivo il nuovo servizio per poter pagare i bollettini del sistema PagoPA e il bollo auto direttamente al supermercato. Si tratta di una novità di sicuro impatto nella vita di esercenti e cittadini. Dal 1 luglio 2020 infatti le Pubbliche amministrazioni dovranno obbligatoriamente uniformarsi e collegarsi al sistema PagoPA; pertanto tutte le avvisature di pagamento delle PA dovranno essere nel formato digitale. Argentea si sta attivando per rendere disponibile il pagamento di questi bollettini direttamente in cassa.

Sono attualmente in corso le integrazioni con diversi prestatori di servizi di pagamento che Argentea è in grado di fornire ai propri clienti. Tali novità confermano dunque l’impegno dell’azienda a partecipare in modo attivo al processo di trasformazione digitale del Paese.

Argentea conosce bene il nuovo sistema PagoPA in quanto è partner tecnologico certificato e accreditato dall’Agenzia per l’Italia digitale e ad oggi garantisce supporto a oltre 60 enti pubblici, in due specifici momenti:

  • nella fase di attestazione e di attivazione al nodo dei pagamenti
  • a regime, nella fase di gestione dei servizi di incasso in conformità agli standard PagoPA