Si rafforza la presenza del Gruppo nel mercato dei pagamenti/incassi digitali della PA

11 Lug 2018
Sono stati sottoscritti il 9 luglio gli atti notarili che attestano l’acquisizione da parte di Argentea – controllata del Gruppo GPI – del 100% di Paros S.r.l. e del 49% di Uni IT S.r.l., due partecipate di Cassa del Trentino S.p.A. operative nell’Information Technology.

Marco Torresani, AD di Paros e di Argentea dichiara: “Grazie a questa acquisizione Argentea compie un significativo passo in avanti nel suo percorso di sviluppo. Le conoscenze tecnologiche di Paros unite al posizionamento di Uni IT ci consentiranno di entrare con peso specifico ragguardevole nel mercato pubblico dei sistemi di pagamento e incasso elettronici. Prende vita in Trentino un polo di competenza sui sistemi elettronici che, in sinergia con il Gruppo GPI, potrà distinguersi per innovatività ed espandersi sull’intero territorio nazionale.”

Conferma Fausto Manzana, AD e Presidente del Gruppo GPI: “Paros è una opportunità importante nelle strategie di rafforzamento della nostra Area Strategica d’Affari della Monetica. L’operazione si perfeziona tra l’altro in una fase di importanti cambiamenti tecnologici nel settore delle transazioni digitali per l’ente pubblico: starà al nostro Gruppo interpretare al meglio tali trasformazioni a beneficio del cliente finale.

Leggi il comunicato diffuso -> clicca qui